Pattini a rotelle: prezzi, recensioni e migliori modelli

I pattini a rotelle sono uno dei “mezzi” più divertenti per aggirarsi tra le vie della città senza stancarsi. Un hobby in grado di divertire sia grandi che piccini.
Nella storia i primi pattini ad essere stati utilizzati sono stati le “ossa di mammuth”. Questi pattini venivano utilizzati sul ghiaccio ma erano solo un lontano parente rispetto ai moderni pattini di adesso. In questa pagina però non ci occuperemo dei pattini su ghiaccio ma solo ed esclusivamente dei pattini a rotelle.
In commercio ci sono diverse tipologie di pattini a rotelle. Andremo proprio a descriverne le varie categorie e non solo. Potrai scoprire anche i migliori modelli in commercio così come le migliori marche del settore. Se non sai molto su questo argomento, ti aiuteremo noi  nella scelta grazie ai parametri da prendere in considerazione prima di effettuare l’acquisto.

I migliori pattini a rotelle

Sai già tutto sui pattini a rotelle?
Non hai molto tempo a disposizione e vuoi subito vedere quali sono i migliori pattini?
Abbiamo selezionato per te i migliori pattini a rotelle. Ci riferiamo a dei pattini che offrono un ottimo rapporto qualità prezzo e non dovrai nemmeno uscire di casa per acquistarli. Ti bastano pochi e semplici click.

Di seguito ti proponiamo alcuni tra i migliori pattini a rotelle in grado di offrire il miglior rapporto qualità prezzo.
 
Ultimo aggiornamento: 22 Settembre 2020 4:34

Quali sono i parametri da prendere in considerazione?

Scegliere il modello di pattini più attinente alle proprie esigenze non è facile, soprattutto per chi si sta avvicinando adesso in questo settore. Per semplificarti la scelta, leggi questo paragrafo e potrai scoprire quali sono i parametri da prendere in considerazione prima dell’acquisto. Valuta bene alcune caratteristiche, in modo da essere sicuro di compiere la scelta giusta. Clicca anche su “come scegliere i pattini a rotelle” per capire quale tipologia preferire.

Misure pattini a rotelle

Il primissimo parametro da valutare è la misura della scarpa.
Diciamo subito che non bisogna equiparare la misura della scarpa tradizionale con quella del pattino. Se la tua misura è 40 con i pattini a rotelle non sarà di certo 40. Questo perché le scarpe che normalmente indossi hanno una maggiore flessibilità, visto che il piede deve essere piegato al suo interno. Di conseguenza queste scarpe saranno più lunghe. Per scegliere la taglia giusta, meglio prendere la misura in millimetri del tuo piede in modo da confrontarlo con la misura interna del pattino.

Attenzione: non sorvolare il problema acquistando magari una misura più grande per essere sicuro che i pattini vadano bene perché faresti un errore. Se il pattino risulta grande meglio “cambiarlo” e prendere una misura più adatta e più piccola.
Quali sono i rischi derivanti da un pattino dalla misura troppo grande rispetto al tuo piede?
Quando una scarpa in linea di massima è troppo grande, si tende ad allacciarla in modo fitto. Nei pattini a rotelle faresti la stessa cosa e ciò comporterebbe lo sfregamento del piede. Questo comporta ad una frizione sulla superficie del piede, ma anche della caviglia. Questa frizione non sarebbe di certo salutare.

I possibili problemi derivanti da una misura errata possono essere davvero diversi. Ad esempio potresti sviluppare problemi di: borsite, tendinite, calli ossei, dita a martello, alluce valgo e altri piccoli fastidi. Per questo scegli solo delle misure attinenti alla tua misura del piede.
Abbiamo parlato di problemi fisici, ma anche da punto di vista della comodità e delle prestazioni la situazione non migliora.  Una scarpa troppo grande incide negativamente sul tuo divertimento. Troveresti un notevole disagio (soprattutto nelle trottole e nei salti) nel pattinare perché i punti di pressione del piede non coinciderebbero alla perfezione.

Come misurare in modo corretto il piede?
Se non vuoi incorrere in errori e vuoi acquistare pattini a rotelle ideali per te, bisogna misurare attentamente i piedi. Come farlo te lo spieghiamo subito.
Innanzitutto devi misurare il piede con i calzini che indosserai per pattinare. Adesso devi solo scegliere il metodo di misura. Distinguiamo ben tre metodi di misurazione diversa e ora li andremo a descrivere tutti.

  • Calco di spugna: devi pressare con il piede sul calco di spugna (uno alla volta). Quando togli il piede devi stare attento a non deformare l’impronta creata. Dopodiché ti basta prendere la misura partendo dalla punta al tallone o viceversa. Metodo utilizzato anche dagli atleti professionisti.
  • Su carta: ti basta tenere il piede fisso su un foglio A4 e siccome dovrai tenere la gamba in perpendicolare, fatti aiutare. L’aiuto consiste nel disegnare la forma del tuo piede, con una penna, sul foglio A4. Infine con un righello devi disegnare una linea tra la punta e il tallone. Misura questa linea tracciata e avrai la misura del tuo piede.
  • A muro: in questo caso il metodo è ancora più semplice perché ti basta poggiare il calcagno del piede in una parete perpendicolare. Fai segnare con una matita una linea alla fine del tuo piede e poi prendi la misura.

Pattini a rotelle regolabili

Come scegliere la misura giusta per il tuo bambino?
Per un bambino scegliere la misura è anche più facile, perché non solo potrai basarti sulla misurazione del piede, ma è anche possibile acquistare dei modelli regolabili. Questi modelli permettono di comprare anche delle scarpe più grandi, che successivamente potrai regolare in base alla misura del piede di tuo figlio. Infatti, molti pattini permettono di cambiare la misura fino a 4 taglie.

I pattini a rotelle regolabili sono ideali anche perché fanno risparmiare. Il piede di un bambino cresce in base all’età di circa 1 mm al mese. Ciò comporta che dopo un po’ di tempo sarai costretto a comprare dei nuovi pattini. Grazie alla funzione allungabile, un paio di pattini potrai utilizzarli anche per più anni. Il ciclo di vita dei modelli regolabili è di certo superiore rispetto ai classici pattini a rotelle per bambini.

Pattini a rotelle professionali o per uso hobbistico?

Qual è lo scopo finale? Qual è il motivo per il quale vuoi acquistare i pattini a rotelle?
Se il motivo è puramente agonistico, allora non hai molta scelta e devi acquistare dei pattini a rotelle professionali. Se invece vuoi solo comprare dei pattini a rotelle con cui fare una passeggiata e divertirti un po’, non hai necessariamente bisogno di pattini professionali. In quest’ultimo caso potresti optare anche per dei pattini più economici e più adatti per un uso hobbistico.

Pattini a rotelle vintage: anni 70 80

Il vintage è uno dei design più ricercati. Se vuoi dei pattini a rotelle che riescono a riportarti con la mente ai bellissimi anni 70 80, potrai essere accontentato. Ovviamente però, non esistono solo design vintage. Ci sono anche dei pattini a rotelle moderni e che vanno incontro ai gusti estetici di tutti. Per i più piccoli ci sono degli appositi pattini raffiguranti i loro personaggi preferiti.

Le migliori marche

Dopo aver visto i parametri da prendere in considerazione prima di effettuare l’acquisto dei pattini a rotelle, andiamo a vedere un altro importante fattore. In questo caso ci riferiamo al marchio.
La scelta di prodotti di qualità coincide con la qualità del marchio. I brand più importanti e professionali riescono a proporre dei pattini a rotelle davvero efficaci, in grado di offrire ottime prestazioni. Un divertimento ed un comfort superiore rispetto a dei pattini a rotelle dal marchio sconosciuto e di qualità scadente.
Per questo, per assicurarti il massimo del comfort e del divertimento, abbiamo selezionato le migliori marche del settore. Per saperne di più su questi brand e per scoprire i loro migliori prodotti, clicca sui rispettivi link in basso.

Pattini in linea

Adesso andremo a descrivere le diverse tipologie di pattini. La prima categoria di cui ti parliamo sono i pattini in linea. A differenza di altri modelli, le quattro ruote sono disposte tutte l’una dietro l’altra. Il freno si trova posteriormente alle ruote (anche se per i modelli agonistici non è così). Sono anche chiamati impropriamente Rollerblade, ma come hai potuto vedere in precedenza, in realtà Rollerblade è un marchio.
Se vuoi saperne di più su questa tipologia di pattini, clicca sul seguente link: pattini in linea.

Pattini a quattro ruote: quad

Prima abbiamo descritto i pattini in linea, adesso parleremo dei classici pattini a rotelle, i cosiddetti quad. Questi modelli sono dotati di quattro ruote, ma stavolta non si trovano una dietro l’altra. In questo caso le rotelle sono disposte su due file, questo assicura anche una maggiore stabilità.
Per saperne di più clicca su pattini a 4 ruote.

Pattini a tre ruote

Questi pattini a rotelle, come si può benissimo intuire, non hanno le quattro classiche ruote. Ne hanno solamente tre. Queste ruote possono essere disposte a triangolo. Di conseguenza due saranno disposte sulla stessa linea e un’altra sarà posizionata anteriormente e in posizione centrale. Dal punto di vista della sicurezza e dell’affidabilità non c’è alcuna differenza. Anche questi pattini a rotelle sono realizzati in modo che la pattinata sia sicura e divertente. Cambia solo la scelta “estetica”. Clicca su pattini a 3 ruote per saperne di più.

Pattini a due ruote

In commercio esistono anche dei pattini con sole due ruote. In questo caso le due ruote saranno una davanti alla scarpa e l’altra dietro alla scarpa. Per frenare sarà necessario utilizzare la manopola, che è collegata alla ruota posteriore grazie ad un cavo  Le manopole sono molto simili a quelle usate ad esempio per le biciclette. Inoltre, quando le ruote arretrano si innesca un meccanismo di sicurezza che frena automaticamente le ruote. Ciò garantisce una maggiore sicurezza in salita.

Ci sono anche dei pattini che vanno semplicemente collegati alle scarpe che indossi. Non si possono definire dei veri e propri pattini, è più giusto chiamarli “ruote per pattini”. Anche lo stile cambia. In questo caso le due ruote vanno posizionare sulla scarpa (nella parte del tallone) e dopo si viaggia stando in equilibrio sul tallone. Cambia il modo di “pattinare”, non il divertimento.

Scarpe a rotelle

Le scarpe a rotelle si diversificano in più modelli.
La caratteristica comune tra i vari modelli è data dall’aspetto esteriore. Infatti sembrano delle comunissime scarpe da ginnastica. In alcuni modelli le ruote sono fisse, mentre in altri sono nascoste all’interno di un apposito scompartimento. Se vuoi utilizzare queste scarpe come pattini, ti basterà premere l’apposito pulsante e le rotelle faranno la loro comparsa. Al contrario, basta premere nuovamente il pulsante e le rotelle ritorneranno nello scompartimento.

Pattini a rotelle per bambini e per bambine

I pattini a rotelle per bambini non si diversificano da quelli ideati per gli adulti, dal punto di vista del divertimento. Ovviamente i modelli per adulti avranno delle qualità superiori, sopratutto i modelli professionali. Tra i vari modelli si potrà scegliere tra i classici pattini a rotelle, come i quad, e i pattini in linea.

Una caratteristica che di certo è da prendere in considerazione per quanto riguarda i modelli ideati per i bambini, è la possibilità di poter allungare la scocca. Questo permette un maggiore ciclo di utilizzo del pattino. Infatti, grazie alla regolazione potrai cambiare la misura anche fino a 4 taglie superiori (quindi una taglia 32 potrebbe trasformarsi in una taglia 36).
Per saperne di più clicca su pattini a rotelle per bambini (se interessato ai modelli per maschietti) o su pattini a rotelle per bambine (se interessato ai modelli per femminucce).

Pattini a rotelle: prezzi alla portata!

Dopo aver visto i migliori modelli, le migliori marche, le diverse tipologie e i parametri da prendere in considerazione, passiamo all’ultimo argomento. Ci riferiamo al prezzo.
Quanto costano i pattini a rotelle?
Il prezzo, come ogni prodotto in commercio, varia in base al modello scelto. I pattini a rotelle professionali e per fini agonistici hanno dei costi superiori rispetto ai pattini a rotelle utilizzati per fini hobbistici. Quindi, la spesa finale dipende molto dal tipo di pattini che acquisterai. Di certo però, ci sono dei pattini davvero economici [come puoi vedere qui] a livello hobbistico.

Attenzione però, non pensare solo al risparmio. Valuta l’acquisto di scarpe che siano economicamente convenienti, ma che siano prodotte da un marchio affidabile. Se no corri il rischio di andare incontro a degli acquisti scadenti e non all’altezza delle tue aspettative.
Inoltre, se desideri risparmiare sul prezzo d’acquisto, il nostro consiglio è quello di pensare all’acquisto dei pattini a rotelle da noi selezionati. Oltre ad offrire un ottimo rapporto qualità prezzo, offrono un prezzo inferiore rispetto a quello che potresti trovare in un qualsiasi negozio commerciale.